Cerca nel Sito:



CRH – CARRO PORTATRONCHI CON ASSE VARIABILE

Il carro portatronchi è il simbolo del progresso tecnologico avvenuto nella segheria.

Il sistema ad  asse variabile permette di manipolare anche i tronchi più lunghi e voluminosi con estrema semplicità e precisione.


Caratteristiche tecniche

Il carro idraulico CRH è caratterizzato da una robusta struttura portante in acciaio. 
E’ composto da due telai sovrapposti ad alta stabilità. 
Il telaio superiore è mosso da motori brushless e le morse, fissate al telaio superiore, sono sempre allineate fra loro. 
Vi si può installare un giratronchi a doppio snodo.
E’ particolarmente indicato per la segagione di essenze resinose  e di latifoglie.

Vantaggi nell’utilizzo

- L’asse variabile favorisce una notevole riduzione dei tempi di allineamento del tronco
- I giratronchi a doppio snodo migliorano significativamente  la manipolazione del tronco
- I componenti elettro-idraulici sono protetti all’interno della barra porta morse; questo garantisce una maggiore durata degli stessi
- Il design essenziale riduce notevolmente la necessità di manutenzione

 

Scheda Tecnica

CRH
Apertura massima tra lama e squadra morsa1000 mm
Altezza massima arpioni superiori900 mm
Velocità di traslazione morse400 mm/sec
Scartamento binario1200 mm

Catalogo